LA ROCCA

                                                                                                       LA ROCCA            

Sei come una fortezza

inespugnabile,

piena di ponti levatoi,

fossati,muri,

cavalli di frisia,

e caditoie.

 

Il conquistarti

e’ quasi impossibile.

 

Tu,

Fata Morgana,

piena di dolcezza,

di premure e sorrisi,

ti trascini dietro

aridi bagagli,

pieni di terrore

e di paure

che ti arroccano

in una torre eburnea.

 

Espugnarti

e’ impossibile,

nel  rivoltare

il tuo io,

come un guanto,

sai di pugne,

di canglore di armi

baluginanti,

sapori ed odori

dolciastri di sangue

rappreso da ferite

grondanti,

di urla,di fumi,

di nebbie di polvere

nere.

 

Alza la grata,

abbassa il ponte levatoio,

butta nel fossato

tutti i tuoi bagagli

e preparati

all’armistizio

con l’onore delle armi.

 

 

 

 

LA ROCCAultima modifica: 2009-03-15T23:05:00+01:00da piramidex1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento