PRESENTAZIONE

Leonardo B. Romano (L ‘ Uomo senza tempo )   Ha vinto numerosissimi premi,troppi per poterli enumerare.   E’ presente in varie antologie.   Hanno parlato di lui vari personaggi e vari giornali tra cui : Libero,Il Mangialibri,Il Tirreno,Il Sannio,Il Fortore,Il Mattino,Il Ponte,Il Quaderno ecc.   Ha fondato l’Accademia di Studi & Ricerche “ La Fucina delle Idee “ di … Continua a leggere

L’ULTIMO VIAGGIO

L’ULTIMO VIAGGIO   Avvolto in un vapore di nebbia Sbuffante fumo nero Il bisonte di acciaio Era pronto   Veniva da lontano Giovane Ma carico di antichissime esperienze Il manovratore   Il viaggio ebbe inizio Da una sperduta e vuota Stazione Agli albori del tempo   La sbuffante locomotiva, Coi suoi biellismi E con un eterogeneo teorema Di vagoni al … Continua a leggere

CATENE

CATENE                               Dovro’ liberare Dalle pesanti catene La mia anima graffiata Per far si’ Che non coli a picco Nelle profonde E agitate acque Di un oceano ostile….   Voglio risalire In superfice Per godere Della luce del sole E respirare A pieni polmoni L’aria salmastra…   Desidero Che le ragnatele Che albergano Tra i miei sentimenti Vengano spazzate via … Continua a leggere

DIETRO L’ANGOLO

DIETRO L’ANGOLO   La’ dove dietro l’angolo Trovasi la fine del tempo Si aprono i baratri dell’inferno   Da polle ribollenti Si innalzano Caldissimi vapori mefitici Che intrappolano Ricordi arrugginiti   Mentre nel paesaggio surreale Di alberi scheletrici Le illusioni pendono Dai rami rinsecchiti Come stracci sfilacciati Ondeggianti alla sulfurea brezza   Le speranze, Simili ad amebe, Tremolanti come gelatina, … Continua a leggere

LA BELVA

LA BELVA   Dormiva da miliardi di anni Con un occhio socchiuso La pupilla trafitta Da un raggio diafano Intravide Tra le sfumature ovattate di luce Un universo che non ricordava   Globi iridescenti Giranti come trottole Suoni laceranti Pensieri contrapposti In continua lotta Una coscienza collettiva Di milioni di esseri brulicanti   Scrollo’ da dosso il suo torpore E … Continua a leggere

MAGIE

               M A G I E   Scorrono dalla sorgente Dei fiumi  della memoria Magie  indescrivibili Alternandosi a sensazioni Di sogni quasi magici Per soffocare realta’ Insostenibili   Sono magie eteree Evanescenti Come bolle di sapone Iridescenti                           Che si dissolvono Al primo alito Di vento.   Magie per anime sole Che nel loro continuo Rimescolio di … Continua a leggere

IL CANTO

IL CANTO   Sono stato Giullare,Buffone,Re Ho cantato i misteri e le alchimie Di mondi lontani   Ho cantato i rumori Della pioggia e del vento E i silenzi siderali Di una profonda solitudine   Ho cantato le sensazioni,le angosce I ricordi e i sogni Mai interrotti   Ho cantato le ire,la rabbia E la granitica rassegnazione   Ho cantato … Continua a leggere

GUARDA

G U A R D A   Non  posare il tuo sguardo Sul mio viso invecchiato   Non considerare Il mio passo lento Come conseguenza Del mio involucro Attaccato dalla consunzione Del tempo   Non guardare Le pieghe delle mie labbra Amareggiate Dalle lunghe esperienze Consumate   E non soffermarti Sul mio sguardo vago,                           Risultato Dei miei pensieri Che albergano … Continua a leggere

CAROTAMI

CAROTAMI      Penetra nei meandri dei  tunnel  del  mio passato e carotami l’anima.   Estirpami brutalmente le radici del male che mi divorano.   Spegni i miei fuochi infernali Che mi bruciano dentro come la fucina di Efesto   Placa le mie ferite di dolor grondanti, spennellali di balsamo e fasciami come una mummia….   Solo incapsulato in  un … Continua a leggere

I PERCHE’

I P E R C H E ‘                Sono stanco Per il lungo camminare, La mia mente Non regge piu’ Al ritmo della marcia   I miei pensieri E le mie azioni Si sono congelati Nel giorno del caos   I ricordi sconnessi Si accavallano A ritmo frenetico Senza alcuna Cronologia   Ricordo rettilinei Alberati e deserti Viali pieni … Continua a leggere